THE LACE REVIEW  | PRIMA TAPPA: SHANGHAI
dal 22 marzo al 1 maggio 2018

THE LACE REVIEW
PRIMA TAPPA: SHANGHAI

Vêtements

La prima tappa della mostra itinerante The Lace Review, che riunisce gli ultimi 14 produttori di pizzo Leavers ancora attivi a Calais e Caudry, si svolge dal 22 marzo al 1 maggio 2018 al Museum of Contemporary Art (MoCA) di Shanghai.

TRIANGLE ARTS&MÉTIERS| UN QUARTIERE DEDICATO ALL’ECCELLENZA | E AI SAPER FARE
dal 3 all'8 aprile 2018

TRIANGLE ARTS&MÉTIERS
UN QUARTIERE DEDICATO ALL’ECCELLENZA
E AI SAPER FARE

Objets

Pop-up store, showroom, spazi espositivi ... Più di una dozzina di spazi raccolti nello stesso distretto, nel cuore di Parigi, aperti alla creatività e al saper fare in occasione dell'edizione 2018 delle Giornate Europee dei Mestieri d’Arte parallelamente all’evento "Futures en Transmission", coprodotto dall'Istituto Nazionale dei Mestieri d’Arte e dal Museo delle Arti e Mestieri.

THE LACE REVIEW | VIAGGIO NEL CUORE DEL PIZZO LEAVERS

THE LACE REVIEW
VIAGGIO NEL CUORE DEL PIZZO LEAVERS

Vêtements

Su iniziativa del Comune di Calais, la Direction Générale des Entreprises e la Regione Hauts-de-France si associano per portare l’attenzione su una della perle dell’industria della moda e del lusso francese - il pizzo Leavers – attraverso una mostra itinerante progettata da Made in Town.

Ensemble|Cécile Feilchenfeldt
dal 18 gennaio al 10 marzo 2018

Ensemble
Cécile Feilchenfeldt

Vêtements

Cécile Feilchenfeldt, designer di tessuti e maglieria, invita la fotografa Aurélie Cenno e il direttore artistico Vincent Giavelli a presentare Ensemble, che racconta oltre tre anni di collaborazioni visive. Edizioni, stampe fotografiche, poster ... la maglia vista sotto ogni suo filo!

Fortuny|pittore di abiti

Fortuny
pittore di abiti

Vêtements

Il Museo Galliera dedica per la prima volta in Francia una mostra a Mariano Fortuny (Granada, 1871 - Venezia, 1949) che, come Leonardo, era un artista completo: inventore, pittore, fotografo, creatore, collezionista e un amante dell'arte, a volte anche descritto come un alchimista della moda.

HORNSKOV KØBENHAVN | UN FIAMMIFERO NEL CAPPELLO

HORNSKOV KØBENHAVN
UN FIAMMIFERO NEL CAPPELLO

Objets

Hornskov København è una piccola impresa familiare, fondata nel 2015 da Peter e Cathrine Hornskov, che realizza cappelli artigianali. Nel loro atelier, situato sull'isola di Christianshavn, nel cuore di Copenaghen, Cathrine si occupa di commercializzare i cappelli realizzati da Peter, che li progetta principalmente su misura, ma anche per dei rivenditori.

LE SAC DU BERGER |IL VIAGGIO NEL CUORE DEL CUOIO

LE SAC DU BERGER
IL VIAGGIO NEL CUORE DEL CUOIO

Objets

E’ in una stalla a Layrolle, tra Causses e Cévennes, nella regione di Millau, famosa per la sua industria del cuoio, che Jean-Pierre Romiguier ha stabilito il suo laboratorio di pelletteria e di selleria.

TRICOTAGE DE MARMOUTIER |LA TRASPARENZA DELLA MAGLIA

TRICOTAGE DE MARMOUTIER
LA TRASPARENZA DELLA MAGLIA

Vêtements

Tricotage de Marmoutier, dal nome della piccola cittadina della regione del Grand Est in Francia, è un brand di prêt-à-porter femminile creato da SNTM, produttore di maglieria da quasi un secolo.

Inventaire|Made in France
dal 5 aprile al 3 giugno 2017

Inventaire
Made in France

Vêtements

Per questa nuova edizione di Inventaire (Inventare + Fare) – il pop-up store di Made in Town dedicato al saper fare e alla produzione locale – una selezione di abbigliamento e accessori interamente realizzata in Francia celebra il lavoro di produttori, artisti e designer francesi che contribuiscono a dare valore alla produzione tessile su tutto il territorio nazionale.

La moda è un arte|Valérie Mréjen|Made in Town Éditions
29 e 30 marzo 2017

La moda è un arte
Valérie Mréjen
Made in Town Éditions

Arts

In occasione dell'edizione 2017 della fiera Made in France, che riunisce ogni anno i protagonisti della filiera tessile dell’abbigliamento francese al Carreau du Temple a Parigi, Made in Town presenta il progetto Déshabillé, un’opera dell'artista francese Valérie Mréjen in collaborazione con 24 aziende francesi.

PROCESSUS|UN VENTO DI FRESCHEZZA VENUTO DAL LITORALE

PROCESSUS
UN VENTO DI FRESCHEZZA VENUTO DAL LITORALE

Vêtements

Dopo una formazione in fashion design e un diploma di perito tessile con specializzazione in ricamo a Parigi, Gabrielle Legall, originaria di Finistère, ha lasciato la capitale e si è stabilita a Nantes e nel 2016 ha lanciato la sua marca Processus.

LA CAPSULE ARTIGIANALE |  AALTO X MOOMIN

LA CAPSULE ARTIGIANALE
AALTO X MOOMIN

Vêtements

Made in Town collabora con il marchio di abbigliamento AALTO per la realizzazione di una capsule collection artigianale e originale ispirata ai celebri "Moomins" finlandesi.

LA TINTURA NATURALE |  IN EBOLLIZIONE  |  (LA NATURA DEL COLORE)

LA TINTURA NATURALE
IN EBOLLIZIONE
(LA NATURA DEL COLORE)

Vêtements

Nell’ambito della mostra “La Natura del Colore”, presentata durante la biennale Émergences, la designer coreana Eung-Bok Chang presenta, con l'aiuto del maestro tintore di Kim Kyung Yeol, una serie di campioni con una duplice finalità

stampa casuale |(LA NATURA DEL COLORE)

stampa casuale
(LA NATURA DEL COLORE)

Vêtements

Già abituata alle tecniche di colorazione naturale, anche attraverso numerosi laboratori realizzati con artigiani di Taiwan, l’artista visiva e designer tessile francese Aurore Thibout approfitta del suo soggiorno alla Villa Kujoyama nel 2015 per lavorare con gli artigiani di Kyoto.

L'INDACO, L’ALTO COLORANTE |  (LA NATURA DEL COLORE)

L'INDACO, L’ALTO COLORANTE
(LA NATURA DEL COLORE)

Vêtements

Per dimostrare la ricchezza del saper fare dei suoi artigiani e le loro abilità creative, Living Blue, laboratorio per la produzione di indaco, fondato dalla ONG Care au Bangladesh, voleva sviluppare dei nuovi campioni. Da parte sua, Anaïs Guery, stilista francese, combina con raffinatezza le tecniche artigianali per costruire le sue collezioni di abbigliamento e accessori che tinge di di blu nel suo atelier.

IL MOVIMENTO DEI SENZA TERRA |cotone biologico

IL MOVIMENTO DEI SENZA TERRA
cotone biologico

Vêtements

Il Movimento dei Lavoratori senza Terra appare nel 1984, successivamente alle rivendicazioni degli attivisti contadini, per l’accesso alla terra non sfruttata - di proprietà dello Stato e delle classi dirigenti - che era loro vietato. Un anno dopo si è tenuto il primo congresso del Movimento dei Lavoratori Rurali Senza Terra (MST), che ha riunito 1.500 partecipanti provenienti da 23 stati del Brasile, supportati da numerosi avvocati, sindacalisti e religiosi.

L'INDUSTRIALIZZAZIONE | DEL COLORE NATURALE

L'INDUSTRIALIZZAZIONE
DEL COLORE NATURALE

Vêtements

In tutto il mondo oggi, i processi di tintura naturale sono al centro di dibattiti e discussioni nel campo del design tessile. Fondati sulla base di una varietà di ricette artigianali, spesso acquisite e trasmesse oralmente nel corso del tempo, questi procedimenti utilizzano metodi complessi che richiedono conoscenze trasversali di numerose discipline come la botanica, la geologia, la fisica o la chimica.

LA NATURA DEL COLORE |  MADE IN TOWN FUORI LE MURA
Dal 13 al 16 ottobre 2016

LA NATURA DEL COLORE
MADE IN TOWN FUORI LE MURA

Vêtements

In occasione della 4° edizione della Biennale ÉMERGENCES - Métiers d’art x Design a Pantin, Made in Town presenta l’esposizione collettiva La Nature de la couleur intorno al tema della tintura naturale.

Afrika Tiss|Espressione della tessitura

Afrika Tiss
Espressione della tessitura

Vêtements

Fondata nel marzo 2011 a Parigi da Mariette Chapel, Afrika Tiss è un'associazione che si batte contro le povertà delle donne artigiane in Burkina Faso, consentendo loro di esprimersi attraverso il loro lavoro e il loro saper fare.

LA MODA E’ UN’ARTE |Marie-Ange Guilleminot|Made in Town Éditions
Dal 6 al 7 aprile 2016

LA MODA E’ UN’ARTE
Marie-Ange Guilleminot
Made in Town Éditions

Arts

In occasione dell'edizione 2016 della fiera Made in France, che riunisce ogni anno i principali attori del tessile e dell'industria dell'abbigliamento francese al Carreau du Temple, a Parigi, Made in Town sostiene il progetto La Garde-robe, Made in France, 2016, opera dell'artista francese Marie-Ange Guilleminot, in collaborazione con una cinquantina di aziende francesi, fornitori dei più importanti marchi di moda.

UNA STORIA DI FILIERA

UNA STORIA DI FILIERA

Vêtements

Nel 1900 Mazamet conta una cinquantina impianti per il trattamento delle pelli che importa ed esporta in tutto il mondo. Per quasi 150 anni, fino a quando non si verificherà il primo scossone a causa dell’industria petrolifera, nulla metterà in discussione l'egemonia di Mazamet nella concia delle pelli. Se oggi il ronzio delle macchine industriali è calato, la Montagna Nera nasconde ancora nei suoi fianchi una straordinaria ricchezza di competenze artigianali e industriali.

Faune|A FIOR DI PELLE

Faune
A FIOR DI PELLE

Vêtements

Artigiano pellettiere da trent'anni, Xavier Catala rimane fedele al suo primo amore - la cintura - che produce con qualsiasi tipo di cucitura nel suo studio situato a Sémalens.

Le Passe-Trame|LA LANA COME FILO CONDUTTORE

Le Passe-Trame
LA LANA COME FILO CONDUTTORE

Vêtements

Eric Carlier, ex studente di legge la cui formazione probabilmente non presagiva un futuro da tessitore, ha fondato il laboratorio Le Passe-trame nel 1990 a Payrin-Augmontel, a pochi chilometri da Mazamet.

Ets. Henri Plo|LA MONTAGNA NERA |SI COLORA

Ets. Henri Plo
LA MONTAGNA NERA
SI COLORA

Vêtements

Da cinque generazioni, la società Henri Plo, azienda familiare fondata ad Aussillon - vicino Mazamet - e diretta da Xavier Plo, è specializzata nel finissaggio tessile. All'interno della catena di produzione, interviene nelle operazioni di colorazione (tintura) e di finitura (appretto).

Le Fil Amalric|PER SEGUIRE | IL FILO DELLA STORIA

Le Fil Amalric
PER SEGUIRE
IL FILO DELLA STORIA

Vêtements

Il dipartimento del Tarn è considerato il paese della filatura cardata – poiché si producono dei fili di lana molto spessa. Specialista di questa tecnica, Emmanuel Amalric partecipa così alla conservazione di questo saper fare di un territorio che fu un tempo un centro laniero di fama internazionale.

LE ESIGENZE |  DELLA MODA E DEL LUSSO

LE ESIGENZE
DELLA MODA E DEL LUSSO

Vêtements

Se l’attenzione è più spesso rivolta verso i grandi nomi - imprenditori visionari, creatori geniali, maison del lusso - per evocare l'influenza francese nel settore della moda e del lusso in tutto il mondo, il successo di una collezione o di un defilé è dovuto anche a tutti i produttori a monte della filiera, al loro lavoro dietro le quinte, lontano dalle luci della ribalta.

Pic de Nore|MAGLIE IN PICCOLE SERIE

Pic de Nore
MAGLIE IN PICCOLE SERIE

Vêtements

Specialista nell’abbigliamento professionale, la Manufacture Regain ha creato nel 2013 il brand di maglia e accessori Pic de Nore, con riferimento alla vetta della Montagna nera.

Missègle|PORTE APERTE | IN ATELIER

Missègle
PORTE APERTE
IN ATELIER

Vêtements

Gli atelier Missègle, divenuti uno dei gioielli del tessile della regione Midi-Pyrénées, spalancano le loro porte. Myriam Joly, la loro fondatrice, condivide con candore e passione la storia dell'industria della lana mohair Made in France che ha contribuito a creare con pazienza e determinazione.

Omaggio a Micol Fontana

Omaggio a Micol Fontana

Vêtements

Micol Fontana, una delle tre sorelle fondatrici nel 1943 a Roma della maison Sorelle Fontana, si è spenta all’età di 101 anni, lo scorso 12 giugno. Nella prefazione di La Donna su Misura, pubblicato nel 2011, Micol Fontana ha generosamente offerto il suo punto di vista sulle evoluzioni del sistema della moda attraverso il racconto di una vita dedicata a essa.

Obataimu|L'ARTE DELLA LENTEZZA
Dal 18 giugno al 10 settembre 2015

Obataimu
L'ARTE DELLA LENTEZZA

Vêtements

Per il suo primo viaggio all'estero, il collettivo indiano Obataimu ha scelto di sbarcare a Parigi. In esclusiva presso Made in Town, Obataimu presenta le sue collezioni e racconta la sua storia attraverso immagini. Una storia scritta come un manifesto, che difende l'arte della lentezza in una società lanciata a tutta velocità.

AUBUSSON TESSE LA MODA  | BANDO DI CONCORSO | PER LA CREAZIONE

AUBUSSON TESSE LA MODA
BANDO DI CONCORSO
PER LA CREAZIONE

Vêtements

Nell’ambito dei video-documentari realizzati localmente nei laboratori e nelle fabbriche di tessitura, Made in Town sostiene il sesto bando di concorco alla creazione della Cité internationale de la tapisserie et de l’art tissé di Aubusson.

Benoit Aguelon| ARTIGIANO E FONDATORE |  DELL’ATELIER BLAISE DE SÉBASTE

Benoit Aguelon
ARTIGIANO E FONDATORE
DELL’ATELIER BLAISE DE SÉBASTE

Vêtements

Benoit Aguelon, 37 anni, consulente per grandi imprese e fondi di investimento, ha deciso di dare un taglio alla sua carriera professionale e di dedicarsi alla sartoria. Ha appena fondato l’atelier Blaise de Sébaste con François Coffy, incontrato presso l'Association Formation Tailleur.

LA MISURA DEL TEMPO |Made in Town, Vol.4
Dal 25 novembre 2014 al 17 gennaio 2015

LA MISURA DEL TEMPO
Made in Town, Vol.4

Vêtements

Per qualche settimana, Made in Town si trasforma in un laboratorio di confezione artigianale di pantaloni. Situato nel centro dello spazio, in piena luce, il piano di lavoro diventa la scena di un elegante balletto in cui le mani degli artigiani fanno danzare gli strumenti e le stoffe al ritmo delle vostre misure.

MOY|Il Giappone Made in Troyes
25 feb. al 29 marzo 2014

MOY
Il Giappone Made in Troyes

Vêtements

Made in town ospita la prima collezione di Moy per la presentazione di una serie di t-shirt che si avvale delle competenze di lavoro del laboratorio Chanteclair che le ha confezionate a Troyes. Progettate da Yasco Otomo, stilista giapponese ormai residente a Parigi da più di un decennio, sono la rivisitazione della tradizionale maglieria francese.

Antica Maniffattura|Da perdere la testa

Antica Maniffattura
Da perdere la testa

Vêtements

Una rara bottega-laboratorio da cappellaio, un monumento dell'artigianato italiano che conserva un'infinità di forme dei primi del '900. Aperta dalla famiglia Cirri nel 1936 a Prati, oggi produce artigianalmente cappelli per uomo, donna e bambino, per il cinema e il teatro.

Antonio Grimaldi|Il confort applicato all'alta moda

Antonio Grimaldi
Il confort applicato all'alta moda

Vêtements

Nei suoi abiti c'è l'idea dell'esclusività a 360 gradi. Tessuti e ricami leggerissimi, di cui è maestro, applicati agli abiti da sera cosi come a quelli da giorno. Antonio Frimaldi, giovane couturier romano allievo della grande Fernanda Gattinoni, le clienti le ascolta e le indirizza verso la scelta di un abito che rispecchi in toto la loro personalità.

Una Guida su misura – Roma

Una Guida su misura – Roma

Vêtements

Una guida su misura – Roma disegna la cartografia di un microsistema di moda rivolto all'uomo che vuole sentirsi speciale con capi e accessori unici o su misura e riscoprire il gusto della scelta e dell'espressione personale, il tempo dell'attesa e della meraviglia, la ricchezza della cultura della fabbricazione.