17 mag 2016

Afrika Tiss
Espressione della tessitura

Hélène Schmitt
Afrika Tiss Espressione della tessitura

Fondata nel marzo 2011 a Parigi da Mariette Chapel, Afrika Tiss è un'associazione che si batte contro le povertà delle donne artigiane in Burkina Faso, consentendo loro di esprimersi attraverso il loro lavoro e il loro saper fare.

Con il suo partner locale, l'Associazione per la protezione dei bambini e l'avanzamento delle donne (APEPF), Afrika Tiss partecipa alla produzione e commercializzazione di collezioni di accessori tessili di lusso, completamente fatti a mano, con il marchio Tiss & Tik .

La condivisione, il rispetto, l’equità e l'autonomia sono i valori chiave dell’associazione che ha lo scopo di promuovere l'industria biologica tessile, il commercio equo e preservare l'ambiente.

Con 722.000 tonnellate di cotone prodotto nel 2015-2016, il Burkina Faso è il primo produttore di cotone in Africa, di cui nel 2012 solo il 2% è stato lavorato a livello locale dall’artigianato e dall'industria tessile.

A Ouagadougou, dall'estate del 2013, un centro tessile di eccellenza permette agli artigiani di seguire diversi corsi di formazione sia pratici – come imparare nuove tecniche di tessitura, tintura, sartoria - sia teorici - sulle nuove tendenze (eco-design, creatività, qualità) e l'imprenditorialità - e quindi di mettere le loro competenze al servizio della produzione delle collezioni avviate da Afrika Tiss.

Nel 2016, Made in Town ospita il progetto Design for Peace, relativo al restauro della residenza organizzata a Ouagadougou da Afrika Tiss sotto la guida dell'UNHCR, che ha visto sei giovani designer francesi collaborare con diciassette artigiani Tuareg per dare vita a una prima raccolta di oggetti decorativi e di accessori di moda.

www.afrikatiss.org

> Torna all'inizio

Puoi vedere anche

Yannick Chanteclair Fondatore del Maglificio Chanteclair

Yannick Chanteclair
Fondatore del Maglificio Chanteclair

Objets

Storicamente, l'influenza della città di Troyes nel campo tessile nasce dallo sviluppo della maglieria industriale nel 1820 e che raggiunge il picco durante la metà del XX secolo. Molti maglieristi hanno dato i natali a famosi marchi francesi come Lacoste, Petit Bateau, o Dim. Anche se, per diversi decenni  una forte delocalizzazione ha notevolmente indebolito l'industria della maglieria locale, molte aziende rimangono ancora nella regione, come nel caso della maglieria Chanteclair. In occasione della presentazione della collezione di T-shirt MOY da Made In Town  abbiamo parlato con Yannick Chanteclair, fondatore e CEO della maglieria Chanteclair con sede a Troyes dal 1973.

Made in Town presenta Inventaire alla Biennale Emergences di Pantin
Dal 13 al 16 ottobre 2016

Inventaire
(Inventer + faire)

Objets

Made in Town presenta Inventaire (inventare + fare),una selezione di proposte sui saper fare particolari di atelier internazionali.

Vetreria La Rochère La Magia del vetro

Vetreria La Rochère
La Magia del vetro
[Made in Town TV]

Arts

Per promuovere il saper-fare e le caratteristiche della vetreria La Rochère, che si trova in Passavant-la-Rochère nel dipartimento francese della Haute-Saône, Made in Town ha condotto una serie di quattro brevi video girati nel cuore dei laboratori della società.