15 mar 2017

PROCESSUS
UN VENTO DI FRESCHEZZA VENUTO DAL LITORALE

Mathilde Clément
Processus

Dopo una formazione in fashion design e un diploma di perito tessile con specializzazione in ricamo a Parigi, Gabrielle Legall, originaria di Finistère, ha lasciato la capitale e si è stabilita a Nantes e nel 2016 ha lanciato la sua marca Processus: collezioni di prêt-à-porter minimal che si compongono di piccole serie di pezzi di stoffa di paracadute e di parapendio riciclati, con uno spirito streetwear unito a uno stile elegante.

«Ciascuna delle tele selezionate ha sorvolato un territorio della Francia Occidentale (...) E' la combinazione di queste tele e i loro percorsi che conferiscono una propria autenticità a ciascun modello. Quando le ricevo, le pulisco e conservo solo i pezzi più belli, ma mi piace anche quando la tela è contrassegnata con un codice indelebile che testimonia uno dei suoi voli.»

Da giovane, Gabrielle si sente molto attratta dallo stilismo e vuole farne il suo lavoro. I progetti che segue nei suoi diversi studi e una prima esperienza di poco più di due anni come stilista presso la Maison Irie a Parigi, rafforzano la sua convinzione e le sue aspirazioni. «La vita di strada è ancora alla base dei miei progetti. Amo il suo carattere popolare, spontaneo, i suoi codici ... Il vestito non è che il testimone principale (...) in questo modo, sono sensibile rispetto a un sistema di economia virtuoso con un approccio legato al riciclo. Mi assicuro che i miei capi mantengono una forma di accessibilità, una dimensione umana.»

Credits: Processus

Dopo aver raccolto varie tele dai club o dalle scuole di paracadutismo e parapendio della regione, Gabrielle realizza lei stessa il cartamodello e crea i suoi primi, semplici modelli. Per i modelli più complessi, ha scelto di lavorare con l’atelier Des Femmes en Fil, un laboratorio tessile per la produzione etica e solidale, con sede a Nantes. «Il paracadute è un materiale sintetico molto fluido e leggero il cui aspetto è simile a quella della seta, ma ha il vantaggio di essere quasi indistruttibile, di facile manutenzione, e i colori non sbiadiscono. Il parapendio, invece, è altrettanto sottile e resistente, ma è più opportuno nei modelli che servono a proteggere dal vento. E’ un materiale idrorepellente, più simile alla carta ed è anche finemente quadrettato.»

«Penso che quello che sorprende è lo stravolgimento e la riappropriazione della materia: dobbiamo avere il coraggio di vestire con delle tele così... Come in un collage, le tinte piatte di colore si associano, scandite dalla rete di cuciture che esistono sulla tela. I frammenti colorati danno vita a volumi basici e forme geometriche che conferiscono alle giacche e agli abiti un aspetto molto attuale. I motivi serigrafati a mano conferiscono una sottigliezza che si contrappone alla materia grezza e alla tecnica con cui è realizzato un paracadute o un parapendio.»

Credits : Processus - Gabrielle utilizza la tecnica della serigrafia per stampare il suo logo sulla maggior parte dei capi

Processus partecipa a Inventaire Made in France, dal 5 aprile al 3 giugno 2017 presso la galleria Made in Town.

https://www.facebook.com/Collectionprocessus/

https://www.instagram.com/collectionprocessus/

> Torna all'inizio

Puoi vedere anche

Arts de Fronze Marchiare la terra con la propria impronta

Arts de Fronze
Marchiare la terra con la propria impronta

Objets

Cécile Gasc ha fatto pace con la sua passione per la terracotta che aveva messo da parte per troppo tempo. Una passione che trasmette a chi diligentemente segue i suoi corsi nel proprio atelier. Le sue creazioni sono impregnate della natura che la circonda e con la quale è cresciuta.

Made in Town presenta la piattaforma italiana Monteneri.
dal 26 sett. all'8 ott. 2016

Monteneri
Unire design, saper fare e tecnologia

Objets

In occasione della settimana della moda parigina, Made in Town presenta la piattaforma Monteneri, lanciata nel 2015 e dedicata al saper fare applicato alla moda e al design di cui Made in Town cura la strategia di sviluppo.

Vetreria La Rochère La Magia del vetro

Vetreria La Rochère
La Magia del vetro
[Made in Town TV]

Arts

Per promuovere il saper-fare e le caratteristiche della vetreria La Rochère, che si trova in Passavant-la-Rochère nel dipartimento francese della Haute-Saône, Made in Town ha condotto una serie di quattro brevi video girati nel cuore dei laboratori della società.