07 apr 2016

DISHU, CALLIGRAFIA EFFIMERA
FRANÇOIS CHASTANET
DETTAGLI

Léandra Ricou
DISHU, CALLIGRAFIA EFFIMERA FRANÇOIS CHASTANET POINT DE DÉTAILS

François Chastanet reinterpreta il Dishu in tipografia latina, parco TianTian, Beijing, 2011. Credits: François Chastanet.

DIMOSTRAZIONE

DISHU, CALLIGRAFIA EFFIMERA

FRANÇOIS CHASTANET

Giovedì 14 aprile 2016

dalle 17.00 alle 19.00

Made in Town

58 rue du Vertbois

75003 Paris

L'architetto e tipografo François Chastanet esegue una dimostrazione di Dishu – tecnica di calligrafia cinese effimera - accompagnata da una presentazione sulla produzione di pennelli da strada presso Made in Town.

Fenomeno recente, apparso in Cina negli anni '90, il Dishu è una tecnica di calligrafia ad acqua che viene praticata a terra. All'ombra di parchi o di grandi piazze, le strade diventano enormi pagine bianche per migliaia di calligrafi anonimi.

Con l’aiuto di un lungo pennello a punta, prodotto da loro stessi, questi artisti urbani vestono l’asfalto di brani letterari, poesie e aforismi, con una destrezza a volte sorprendente. Gli ideogrammi - chiamati Hanzi in cinese – si dissolvono nel momento in cui l'acqua evapora. Si tratta di un vero e proprio balletto poetico che si mostra agli occhi dei passanti.

In cinese, "di" è il quadrato che rappresenta la terra, per estensione il terreno, che si oppone al cerchio che rappresenta il cielo, e per "shu" si intende il libro, per associazione la scrittura. Il termine "Dishu" assume così il significato di calligrafia sul terreno. Questa pratica corrisponde sia a un bisogno sociale sia a una ricerca individuale e di miglioramento di se stessi.

Vincitore nel 2011 del programma internazionale "Hors les Murs" dell’Institut français, François Chastanet è andato alla ricerca di appassionati artisti urbani. Da questo percorso artistico tra Pechino, Xi'an, Shanghai e Shenyang, è nato un libro intitolato Dishu: Ground Calligraphy in China ed edito nel 2013 da Dokument Press. Questo studio singolare si presenta come un saggio fotografico che  traccia le origini di questo fenomeno calligrafico e il suo sviluppo nella società cinese. L'autore ne propone anche una reinterpretazione in lingua latina.

Architetto, tipografo e co-fondatore dello studio di design e grafica TypoMorpho, François Chastanet, nato nel 1975 a Bordeaux, è interessato all'epigrafia contemporanea con un particolare interesse per la comunicazione visiva delle culture urbane.

Si è laureato presso l’Ecole nationale supérieure d’architecture et de paysage a Bordeaux. La sua formazione accademica continua a Nancy presso l’Atelier national de recherche typographique e la l’Ecole nationale supérieure d’architecture de Paris-Belleville. Insegna dal 2002 la progettazione grafica e la tipografia presso l’Institut supérieur des arts de Toulouse (isdaT) e, simultaneamente, tra il 2010 e il 2012 presso l’Ecole supérieure d’art et de design de Saint-Etienne (ESADSE).

François Chastanet è l'autore nel 2007 di un’opera di riferimento intitolata Pixação: São Paulo Signature, che documenta il rapporto tra la firma urbana, i corpi e l'architettura. Nel 2009, pubblica un'analisi sulla scrittura Cholo a Los Angeles, Cholo Writing: Latino Gang Graffiti in Los Angeles.

POINT DE DÉTAILS è un format di incontri organizzati da Made in Town che permette di permeyte di dare visibilità a una tematica, una pratica o un mestiere.

 

francoischastanet.com

> Torna all'inizio

Puoi vedere anche

L'Atelier du Relieur, a touch of gold, Made in Town

L'Atelier du Relieur
a touch of gold

Objets

Situato nel centro di Ginevra, l'Atelier du Relieur si occupa dal 2009 di qualsiasi tipo di lavoro riguardante la rilegatura, la cartonatura, la doratura o il restauro di opere editoriali per conto di clienti pubblici e privati.

Ensemble, Cécile Feilchenfeldt
dal 18 gennaio al 10 marzo 2018

Ensemble
Cécile Feilchenfeldt

Vêtements

Cécile Feilchenfeldt, designer di tessuti e maglieria, invita la fotografa Aurélie Cenno e il direttore artistico Vincent Giavelli a presentare Ensemble, che racconta oltre tre anni di collaborazioni visive. Edizioni, stampe fotografiche, poster ... la maglia vista sotto ogni suo filo!

Vetreria La Rochère La Magia del vetro

Vetreria La Rochère
La Magia del vetro
[Made in Town TV]

Arts

Per promuovere il saper-fare e le caratteristiche della vetreria La Rochère, che si trova in Passavant-la-Rochère nel dipartimento francese della Haute-Saône, Made in Town ha condotto una serie di quattro brevi video girati nel cuore dei laboratori della società.