21 giu 2017

LA TESSITURA È UN’ARTE
Charlotte von Poehl
Made in Town Éditions

Vanessa Clairet
Harlequin – Charlotte von Poehl x Woven Studio

Charlotte von Poehl, Harlequin, 2017, Jacquard tessuto in collaborazione con Woven Studio Production: Made in Town Éditions , Photo: Terje Östling

Contrassegnate dalla storia del design e dell'arte minimale, le opere di Charlotte von Poehl oscillano tra arte e vita, funzionalità ed estetica, ponendosi domande sullo spazio, la luce, l’architettura dei luoghi. L’opera, creata in collaborazione con il laboratorio Woven Studio per la mostra Patchworks presso il Museo Skissernas testimonia eloquentemente l'apertura della sua pratica ad altri campi di creazione.

Giocando sull'alternanza casuale di cinque colori su una griglia, la serie Harlequin declina colori che evocano – secondo l’immaginario di ciascuno - il design nordico degli anni Sessanta, la schiuma delle foreste autunnali, i costumi teatrali... La ripetizione meccanica di nuance di colore, che si ripete sistematicamente, lascia la possibilità a variazioni casuali. Viene dato il tempo, il ritmo, attraverso i quali leggere i tocchi di pittura alternati.

L'artista desiderava da tempo declinare questa serie con l’utilizzo di un'altra tecnica. Il dialogo avviato parecchi anni fa con Made in Town, galleria e piattaforma di valorizzazione del saper fare, ha reso possibile concretizzare questo progetto grazie all’incontro con Woven Studio, laboratorio di tessitura artigianale basato a Londra e fondato da Laura Miles nel 1997. Woven Studio reinterpreta la tessitura di fibre nobili in un'ampia varietà di materiali e colori, creando assemblaggi complessi e atipici.

Charlotte von Poehl ha lei stessa insegnato design in passato, ne padroneggia perfettamente i codici e i periodi. La decorazione passa attraverso le sue opere in modo discreto e sottile. Interessata sia alle tecniche industriali che all'artigianato, l'artista ha svolto un'ampia ricerca sui materiali per diversi anni. Non possiamo essere sorpresi dal successo della sua collaborazione con Woven Studio.

Attraverso Made in Town, Charlotte von Poehl ha incontrato Laura Miles nel suo studio a Islington nel settembre 2016. Avendo vissuto a Londra durante gli studi presso il Goldsmiths College of Art, Charlotte von Poehl si sente subito a proprio nell’atelier londinese di Woven Studio, elegantemente disposto intorno ad un piccolo telaio a mano e numerosi campioni di tessuti. Diversi gli scambi e tante le riflessioni condivise circa il lavoro dell'artista, il progetto espositivo, le tecniche di tessitura e l’opera stessa per affinare il progetto, frutto di un vero dialogo tra il artista e artigiano.

Charlotte von Poehl, Harlequin, 2017,  Jacquard tessuto in collaborazione con Woven Studio Production : Made in Town Éditions, Photo: Terje Östling

È dunque su un telaio di jacquard che è realizzata l’opera, la sua dimensione industriale permette di produrre una tessitura di 130 x 250 cm. Dopo aver scansionato i disegni di Charlotte von Poehl, Laura Miles invia una selezione di campioni per perfezionare la scelta della tecnica. Quest'ultima ha carta bianca per scegliere la disposizione dei colori e la dimensione della scacchiera, testimoniando una collaborazione in totale fiducia.

Inoltre, Charlotte von Poehl apprezza molto la trama deliberatamente irregolare della tessitura finale, nonché la finezza del lavoro di colorista realizzato da Laura Miles. Le irregolarità delle trame ricordano la malleabilità della tecnica originale di von Poehl in questa serie in cui l'acquerello "spesso"  deborda. Partendo dalla tecnica industriale del jacquard, Laura Miles riesce a reintrodurre la dimensione aleatoria e irregolare cara all'artista.

Il risultato è un’opera unica nella produzione di Charlotte von Poehl, presentata per la prima volta in occasione della mostra personale Patchworks presso il Museo Skissernas nel 2017. La sua dimensione fisica, pesante, conferisce a questa nuova produzione di Harlequin una materialità inedita nel suo lavoro. Il lavoro, tanto monumentale, si presta perfettamente a un’esposizione museale. La maggior parte delle opere di von Poehl sono così concepite per uno spazio specifico, una luce, una disposizione specifica. Anche se possono essere spostate, il contesto dell’opera è fondamentale per la sua corretta percezione. L’opera immaginata per il museo Skissernas è concepita fin dall'inizio per uno spazio molto particolare della mostra, una parete che accoglie il visitatore all'arrivo.

Questa nuova produzione dialoga con le opere della mostra Patchworks, ma anche con la collezione di tessuti e arazzi del museo, come le magnifiche opere di Sonia Delaunay o ancora i numerosi arazzi, frutto di commissioni pubbliche, presenti nelle collezioni svedesi.

Si comprende così come il successo di questa produzione risieda in gran parte nella complicità creativa tra Charlotte von Poehl e Laura Miles, nata da un dialogo fluido e intelligente. L'artista non esclude l'idea di una nuova e futura collaborazione con Woven Studio. Questa tessitura a scacchi jacquard costituisce un lavoro fondamentale nell'opera dell'artista e certamente apre nuovi percorsi di sviluppo nel suo lavoro.

> Torna all'inizio

Puoi vedere anche

AUBUSSON TESSE LA MODA BANDO DI CONCORSO PER LA CREAZIONE

AUBUSSON TESSE LA MODA
BANDO DI CONCORSO
PER LA CREAZIONE

Vêtements

Nell’ambito dei video-documentari realizzati localmente nei laboratori e nelle fabbriche di tessitura, Made in Town sostiene il sesto bando di concorco alla creazione della Cité internationale de la tapisserie et de l’art tissé di Aubusson.

Il guardaroba alla francese Made in Town hors-les-murs
Dal 6 al 7 aprile 2016

LA MODA E’ UN’ARTE
Marie-Ange Guilleminot
Made in Town Éditions

Arts

In occasione dell'edizione 2016 della fiera Made in France, che riunisce ogni anno i principali attori del tessile e dell'industria dell'abbigliamento francese al Carreau du Temple, a Parigi, Made in Town sostiene il progetto La Garde-robe, Made in France, 2016, opera dell'artista francese Marie-Ange Guilleminot, in collaborazione con una cinquantina di aziende francesi, fornitori dei più importanti marchi di moda.

Vetreria La Rochère La Magia del vetro

Vetreria La Rochère
La Magia del vetro
[Made in Town TV]

Arts

Per promuovere il saper-fare e le caratteristiche della vetreria La Rochère, che si trova in Passavant-la-Rochère nel dipartimento francese della Haute-Saône, Made in Town ha condotto una serie di quattro brevi video girati nel cuore dei laboratori della società.